Come puoi lanciare una campagna Google Ads di successo

Creare e gestire una campagna Google Ads efficace è difficile, e spesso serve un supporto professionale. Ma puoi imparare le basi adesso.

Introduzione: perché Google Ads?

Google Ads è un modo efficace per raggiungere i potenziali clienti che stanno cercando attivamente i prodotti o i servizi che offrite. Quando qualcuno effettua una ricerca su Google, in genere sta cercando qualcosa di specifico ed è più probabile che sia sul mercato per ciò che avete da offrire.

ESEMPIO REALE
Il trionfo dell’e-commerce B2B di Serpac

Con Google Ads, potete creare campagne pubblicitarie che si rivolgono a questi potenziali clienti con annunci pertinenti quando effettuano ricerche su Google o visitano siti web della Rete Display di Google. Potete anche utilizzare il remarketing per mostrare i vostri annunci a persone che hanno precedentemente visitato il vostro sito web o interagito con il vostro marchio.

Tra i mezzi digitali, Google Ads può essere un modo efficace per raggiungere potenziali clienti e portare traffico di qualità.

Le basi di una eccellente campagna

Quando si parla di pubblicità online, Google Ads è una delle piattaforme più popolari ed efficaci. Se siete nuovi a Google Ads o state pensando di avviare una campagna, ci sono alcune cose che dovete sapere.

Innanzitutto, è bene capire che una campagna Google Ads di successo richiede una gestione e un’ottimizzazione continue. Non potete impostare la campagna e poi dimenticarvene: dovete monitorare regolarmente i risultati e apportare modifiche.

Questo è un classico errore di chi gestisce le campagne per conto proprio o si affida a inesperti.

In secondo luogo, concentratevi sui vostri obiettivi. Cosa volete ottenere con la vostra campagna Google Ads? Assicuratevi che le vostre campagne siano allineate con i vostri obiettivi di marketing generali. Non basta dire “voglio più vendite”. Quali vendite? Di chi? Su che prodotti? Con che strategia? Su che lasso temporale? A che pro sul lungo termine?

Terzo, conoscete il vostro pubblico. Chi state cercando di raggiungere con i vostri annunci? Comprendete le loro esigenze e i loro desideri, in modo da poter creare annunci in grado di suscitare la loro attenzione.

Quarto, scegliere le parole chiave giuste. Una parola chiave è il termine che si utilizza per descrivere la vostra attività o un prodotto o servizio. Selezionate parole chiave pertinenti e utili per i vostri clienti. Assicuratevi di includere alcune parole chiave più generali e altre più specifiche per il vostro prodotto o servizio. Non dimenticate di controllare i siti web dei vostri concorrenti per vedere quali parole chiave utilizzano e di selezionare alcune delle più importanti per ottimizzare il vostro sito web.

È possibile utilizzare Keyword Planner per ricercare le parole chiave più pertinenti ai propri prodotti o servizi. Una volta ottenuto un elenco di parole chiave mirate, è possibile creare gruppi di annunci su questi argomenti e scrivere annunci specifici per ogni gruppo.

Impostare la campagna

Ora è necessario creare l’annuncio. Si tratta di ideare un titolo e una descrizione che convincano le persone a cliccare sul vostro annuncio. Questo annuncio va perfettamente collegato alle parole chiave corrette. Google dà un valore estremo alla coerenza tra il testo di un annuncio, delle sue parole chiave e della pagina di destinazione.

Scrivere un annuncio di qualità è difficile, ma potete fare riferimento ai consigli del libro Digital Deep Marketing.

Infine, dovete stabilire un budget per la vostra campagna. Quanto siete disposti a spendere per gli annunci ogni giorno o mese? Dopo alcuni giorni di test, saprete quali sono gli annunci e le parole chiave che funzionano meglio. Potrete quindi ottimizzare i vostri annunci per ottenere i migliori risultati.

Ottimizzare la campagna

Chiunque voglia ottenere il massimo dalla propria campagna pubblicitaria su Google Ads deve tenere conto di alcuni suggerimenti chiave per l’ottimizzazione.

Un altro consiglio importante per ottimizzare la vostra campagna di Google Ads è quello di monitorare i risultati e di testare costantemente le diverse tipologie di annunci e le impostazioni per vedere cosa funziona meglio. Google Analytics è uno strumento prezioso per monitorare le conversioni e altre metriche chiave. Analizzando regolarmente i dati, è possibile apportare modifiche alla campagna che miglioreranno i risultati nel tempo.

Infine, non dimenticate di sfruttare tutte le funzionalità offerte da Google Ads. Potete utilizzare i diversi formati di annunci per verificare quale sia il più efficace. Potete anche utilizzare Google Ads per migliorare il vostro posizionamento di ricerca ottenendo un elevato Quality Score, che ridurrà il costo per clic (CPC) e aumenterà la posizione del vostro annuncio.

Misurare i risultati

Come si misura il successo di una campagna pubblicitaria su Google Ads? Ci sono diversi fattori da considerare, tra cui il tasso di clic (CTR), il tasso di conversione e il costo per conversione.

Il CTR è il rapporto tra il numero di volte in cui un annuncio viene cliccato e il numero di volte in cui viene visualizzato. Un CTR elevato significa che le persone sono interessate a ciò che vendete. Il tasso di conversione è il numero di persone che compiono l’azione desiderata, ad esempio un acquisto, diviso per il numero totale di persone che hanno visto l’annuncio. Il costo per conversione è quanto vi costa far compiere a una persona l’azione desiderata.

Per ottenere il massimo dalla vostra campagna Google Ads, tenete traccia di tutte queste metriche e regolate i vostri annunci di conseguenza. Ad esempio, se il CTR è basso, potrebbe essere necessario rendere l’annuncio più attraente.

In sintesi

La gestione di una campagna Google Ads non è facile, ma è possibile padroneggiarne le basi seguendo un approccio metodico e “no non-sense”. Una volta acquisite le nozioni di base, è possibile iniziare a sperimentare strategie più complesse per migliorare ulteriormente le campagne.

Papavero

Ti serve una mano?

Noi di Deep Marketing capiamo che una cosa è leggere un articolo come questo, una cosa è metterlo in pratica. Per questo la nostra agenzia di marketing manager esperti è a tua disposizione per valutare assieme una possibile collaborazione o semplicemente per darti consigli. Contattaci senza impegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close