Come far sì che il vostro stand fieristico si distingua nella folla

Una fiera può essere un’opportunità preziosa per raggiungere nuovi clienti. Ma come avere uno stand fieristico accattivante ed efficace?

State partecipando a una fiera? Volete ricavare il massimo da questo momento così complesso (e costoso)?

Se è così, è fondamentale vi sia chiaro che è importante avere uno stand che sia accattivante e informativo. Ma con così tanti stand che si contendono l’attenzione, come si può far risaltare il proprio tra la folla e il caos? Ecco alcuni dei nostri suggerimenti.

Scegliere la posizione giusta

Quando pianificate il vostro stand, assicuratevi di scegliere una posizione ben visibile e vicina all’ingresso della sala espositiva. È necessario che le persone possano vedere il vostro stand non appena entrano e che generalmente sia abbastanza vicino alle porte nel caso di locali non troppo grandi, in modo che le persone lo osservino anche mentre se ne vanno. Non dovete accettare che il vostro stand sia nascosto in un angolo dove nessuno lo vedrà.

Considerate inoltre che le fiere consumano molta energia agli ospiti, quindi prima vi possono trovare e meglio è.

Accoglienza

Il vostro stand deve dare una sensazione di calore e accoglienza. Assicuratevi di sorridere e salutare tutti coloro che passano e siate certi che il vostro team sia amichevole e facilmente avvicinabile. Le persone devono avere la sensazione di potersi appropinquare al vostro stand senza sentirsi obbligate a comprare qualcosa.

Ciò non significa che non dobbiate cercare di vendere qualcosa, ma non siate troppo insistenti.

Offrite un sacco di omaggi

Chi non ama le cose gratis? Tenete a portata di mano molti omaggi brandizzati da distribuire alle persone che visitano il vostro stand.

Penne, blocchi per appunti, calamite, portachiavi: sono tutti oggetti che faranno sì che il vostro marchio rimanga impresso nella mente anche dopo la fine della fiera. Assicuratevi di scegliere oggetti effettivamente utili e possibilmente di qualità, coerentemente col budget; nessuno vuole una penna economica che si romperà dopo il primo utilizzo.

Cercate un supporto professionale

I designer e gli architetti possono apportare una prospettiva unica al processo di creazione di uno stand per una fiera o un altro evento. La loro formazione ed esperienza possono contribuire a garantire che lo stand sia attraente e funzionale, sfruttando al meglio lo spazio disponibile.

Inoltre, possono offrire consigli su come presentare al meglio i vostri prodotti o servizi. La collaborazione con un designer o un architetto può richiedere un investimento iniziale, ma può ripagare in termini di aumento del traffico e delle vendite. Un professionista può fare una grandissima differenza.

Create partnership

Le fiere possono essere un ottimo modo per far conoscere il vostro marchio e costruire relazioni non solo con i potenziali clienti. Un modo per sfruttare al meglio il vostro stand fieristico è quello di collaborare con altri marchi riconosciuti o coerenti.

La partnership con altri brand dimostra inoltre che vi impegnate a fornire prodotti e servizi di qualità e che siete conosciuti e affidabili, il che può contribuire a creare fiducia nei potenziali clienti. In definitiva, condividendo il progetto con altri brand, potete rendere più visibile il vostro stand fieristico e migliorare le vostre possibilità di vendita durante l’evento.

Riassumendo

Se intendete esporre a una fiera, seguite questi consigli per far sì che il vostro stand si distingua dalla massa. Scegliete una posizione ad alta visibilità vicino all’ingresso o all’uscita del padiglione espositivo, assicuratevi che il vostro team sia amichevole e accogliente, e tenete a portata di mano molti omaggi utili. Seguendo questi consigli, sarete sicuri di attirare l’attenzione e di far parlare della vostra azienda anche dopo la fine della fiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close